Dei leoni nel boscoAmatoriale

logo enci Titolare: Irene Spinelli
via canfittori - 51010 Marliana (PT)
Telefono: 3474863586 - Cellulare: non inserito
Sito ufficiale: www.leoninelbosco.it/
Razze allevate: Spitz tedesco   Wolfspitz  
Contattaci ora: emailScrivici una mail  mappaMappa dove siamo pagina Facebooksu Facebook

 
Dei leoni nel bosco

La mia passione per questa stupenda razza gli spitz, è nata nel 2005 grazie al mio primo spitzino , Leon. Stavo  frequentando il liceo scientifico a indirizzo sportivo  quando mi innamorai di lui, il mio Leon che ha cambiato la mia vita, ed è vero perché grazie a lui sono cambiate molte mie scelte. La passione per Leon e per il mondo canino dopo la maturità mi ha fatto cambiare la scelta dell'università iscrivendomi al corso TACREC presso l'università di Veterinaria a Pisa in "Tecniche di Allevamento del Cane di Razza ed Educazione Cinofila", laureandomi e con lui è iniziato il percorso e l'amore verso questa razza stupenda, con Leon ho iniziato a partecipare alle mie prime esposizioni e così piano, piano sono entrata nel mondo della cinofilia. Quindi che dirvi, Leon mi ha cambiato la vita nel vero senso della parola, per me è un cane fantastico direi unico con una sensibilità d'animo che si avvicina agli umani, con quei suoi occhi così espressivi che riescono a percepire i miei stati d'animo, occhi che non si scordano e che non ho mai visto in altri cani! Proprio a lui dedico il nome dell'allevamento , perché ha stravolto le mie scelte.

Dopo ho voluto una bella femmina per fare compagnia a Leon ed è arrivata Chanel "OffshoresCharlotte" una spitzina dell'allevamento Maliusinky della famosa allevatrice Nadya Papa, una canina tutta pepe, di una furbizia fuori dal comune e con lei sono arrivate le mie prime soddisfazioni in campo espositivo. Dopo i due spitzini ho deciso di avvicinarmi ad un cane di taglia un pochino più grande e siccome degli spitz mi sono talmente innamorata che non potevo cambiare razza e ho preso una Wolfspitz o Keeshond, uno spitzino di taglia grande.

Gli spitz piccoli sono stupendi, con un carattere forte e dolce allo stesso tempo,ma gli Wolfspitz sono cani buonissimi, coccoloni e così è arrivata la mia femmina di Wolfspitz di nome Mata Hari proveniente dall'allevamento dell'amica Lucia Menicori, una cagna favolosa sia dal punto di vista estetico, che caratteriale. Con Mata Hari ho avuto molte soddisfazioni a livello espositivo in cui abbiamo raggiunto molte vittorie e finendo il campionato Italiano e Internazionale in poco tempo. Questi spitz sono così affascinanti che adoro passare il mio tempo con loro perché ti danno tanta gioia .

Grazie a Chanel e Mata Hari ho deciso visto i bei risultati ottenuti di continuare e di volere altri Spitz piccoli e Wolfspitz, così conclle gare espositive la mia piccola Chanel è diventata mamma di Duncan che ho deciso di tenere con me. Dopo è nato il desiderio di trovare un compagno alla mia bella Mata Hari e così è arrivato Gianti "Puur Magie V.Kees Uit de Polder's ", un cane nel quale ho riversato molte speranze sia a livello espositivo che di allevamento.

Un grazie va ai miei  cari amici olandesi  Erik Huizer e Adrie che hanno creduto in me nello scegliermi per affidarmi il loro prezioso Gianti. Questo è stato fino ad oggi il mio percorso ma spero che sia l'inizio per continuare a migliorare, a selezionare cani sempre più belli, socievoli, non timorosi ma preparati a vivere e interagire sempre di più con noi umani.

 

 
Valutazione degli utenti: 9 voti
 

I nostri cani

 

Il nostro allevamento

 

I nostri cuccioli in vendita

Contattaci: inviaci un'email

A: Dei leoni nel bosco di Irene Spinelli
Da:
* * *

Premendo il pulsante il sistema verificherà se la tua mail corrisponde ad un utente Expodog. In caso contrario sarai automaticamente registrato. Ti invieremo una mail con i dati per accedere a MyExpodog ed utilizzare tutti i servizi gratuiti del portale. Dichiari contestualmente di aver preso visione dell'informativa sulla privacy.

Ultimo articolo (Vai al mio blog)

domenica 27 novembre 2016

gestione pelo spitz tedeschi piccolo e wolfspitz

tanti mi chiedono i prodotti e strumenti che utilizzo per gestire al meglio il bellissimo mantello degli spitz tedeschi piccoli e degli wolfspitz/keeshond. spero con questo articolo d’essere utile!!!

le cose da sapere sulla toelettatura e accessori da usare senza rovinare il mantello dei nostri cani è; da tenere presente , che il pelo degli wolfspitz e spitzini (che chiamo così dato la loro taglia ridotta) è molto folto è un mantello doppio formato da pelo e sottopelo, inoltre questa “pelliccia” fà sì che sia resistente alle intemperie e grazie alla sua caratteristica di avere un mantello doppio, fà sì che lo sporco e la polvere presenti non arrivino alla pelle dell’animale. lo wo... continua a leggere....
 

Visite (4000) - Voti (0)

 

Questa pagina è stata visitata da 4316 persone