diventa fan Setter Inglese

 
Setter Inglese Pubblica la foto del tuo cane nell'enciclopedia: contattaci.

Crea un avviso per cuccioli di Setter Inglese Annunci di vendita cuccioli di Setter Inglese Tutti gli allevamenti di Setter Inglese

Altezza: Altezza al garrese: NEI MASCHI DA 56 A 62 CENTIMETRI;NELLE FEMMINE DA 54 A 60 CENTIMETRI.PESO DA 20 A 30 CHILI.
Testa: DOLICOCEFALA:LA SUA LUNGHEZZA TOTALE E'DI 4/10 DELL'ALTEZZA AL GARRESE.LA LUNGHEZZA DEL CRANIO E' UGUALE A QUELLA DEL MUSO E LA META' DELLA LUNGHEZZA TOTALE DELLA TESTA SI TROVA SULLA LINEA ORIZZONTALE CHE CONGIUNGE I DUE ANGOLI INTERNI DEGLI OCCHI.L'INDICE CEFALICO TOTALE NON DEVE OLTREPASSARE IL NUMERO 45,CIOE' LA LARGHEZZA BIZIGOMATICA DEL CRANIO DEVE ESSERE INFERIORE ALLA META' DELLA LUNGHEZZA TOTALE DELLA TESTA.LE DIREZIONI DEGLI ASSI LONGITUDINALI SUPERIORI DEL CRANIO E DEL MUSO SONO FRA DI LORO PARALLELI.LUNGA ASCIUTTA,LEGGERA SENZA ESAGERAZIONE,IL SALTO NASO FRONTALE MARCATO,LE LABBRA DECISAMENTE DISEGNATE NELLA LORO PARTE ANTERIORE DEVONO TERMINARE ALLE MASCELLE NON FLACCIDE E PENDENTI.LAVERACK NEL SUO LIBRO AFFERMA CHE LA TESTA PESANTE,GRANDE,INDICA PIGRIZIA E INDOLENZA.IL TARTUFO SARA' GROSSO,LARGO,UMIDO,FRESCO E BRILLANTE. NERO O MARRONE SCURO,ILPIGMENTO MARRONE SI RISCONTRA IN GENERE NEI BIANCO ARANCIO E NEI LIVER.E' TOLLERATO IL COLOR CARNICINO.DEVE ESSERE SULLA STESSA LINEA DELLA CANNA NASALE E, VISTO DI PROFILO, LA SUA FACCIA ANTERIORE SI TROVA SUL MEDESIMO PIANO VERTICALE ANTERIORE DELLE LABBRA. NARICI APERTE E MOBILI E LE ALI NASALI SOTTILI.LA CANNA NASALE DIRITTA,LUNGA,LARGA,MISURATA A META' DELLA SUA LUNGHEZZA DELLA CANNA NASALE STESSA.LE LABBRA DEVONO ESSERE SVILUPPATE SOLO A COPRIRE LA MANDIBOLA,DUNQUE LABBRA MOLTO MORBIDE,NON FLACCIDE NE PENDENTI.LA PLICA DELLA COMMESSURA LABIALE,DATO L'ESIGUO SVILUPPO DELLE LABBRA,BENCHE' VISIBILE,E' POCO ACCENTUATA.LA LUNGHEZZA DEL MUSO CORRISPONDE ALLA LUNGHEZZA DELLA CANNA NASALE E LE SUE FACCE FRA LORO SONO PARALLELE;LA SUA FACCIA ANTERIRE SI PRESENTA PIATTA CIOE' QUADRA.LE DIREZIONI DEGLI ASSI LONGITUDINALI SUPERIORI DEL CRANIO E DEL MUSO SONO FRA LORO PARALLELE.LE MASCELLE SONO DI UGUALE LUNGHEZZA,CON LE BRANCHE DELLA MANDIBOLA TENDENTI ALLA LINEA RETTA IN TUTTA LA LORO LUNGHEZZA CON ARCATE DENTARIE COMBACIANTI PERFETTAMENTE A FORBICE.DENTI SANI,COMPLETI PER SVILUPPO E NUMERO.DEPRESSIONE NASO FRONTALE ACCENTUATA MA NON BRUSCA. LA LUNGHEZZA DEL CRANIO E' UGUALE ALLA LUNGHEZZA DEL MUSO. L'INDICE CEFALICO TOTALE NON DEVE OLTREPASSARE IL NUMERO 45,CIOE'LA LUNGHEZZA BIZIGOMATICA DEL CRANIO DEVE ESSERE INFERIORE ALLA META' DELLA LUNGHEZZA TOTALE DELLA TESTA.LA CALOTTA DEL,VISTA DI PROFILO,DEVE ESSERE LEGGERMENTE CONVESSA,LA PARTE POSTERIORE DEVE ESSERE OVALE,SENSIBILE LA CRESTA OCCIPITALE.LE PARETI LATERALI SONO OVUNQUE PIATTE. SENI FRONTALI NON MOLTO SVILUPPATI.SUTURA METOPICA MARCATA.
Occhi: DEVONO ESSERE GRANDI,BRILLANTI,DOLCI,ESPRESSIVI,DENOTANTI INTELLIGENZA IN POSIZIONE SEMI-LATERALE,DI COLOR NOCCIOLA SCURO IL PIU' POSSIBILE;TUTTAVIA IL COLORE PUO' ESSERE UN PO' MENO SCURO NEI SETTER BIANCHI,BIANCO-ARANCIO.L'ARCATA SOPRACCILIARE DEVE ESSERE NETTAMENTE SEPARATA DALLA FRONTE.LE PALPEBRE NON DEVONO LASCIAR SCORGERE LA CONGIUNTIVA,ESSERE CIOE' BEN ADERENTI AL BULBO OCULARE E LA PIGMRNTAZIONE DEL LORO MARGINE O MARRONE O NERA.
Orecchie: LE ORECCHIE DEVONO ESSERE ATTACCATE IN BASSO E CIOE' A LIVELLO DELL'ARCATA ZIGOMATICA O MEGLIO SOTTO E INDIETRO,CIOE' FRA L'ATTACCATURA DELLA TESTA AL COLLO.DI LUNGHEZZA MODERATA,NON DEVONO MAI RAGGIUNGERE I 2/3 DELLA LUNGHEZZA TOTALE DELLA TESTA.IN STAZIONE NORMALE E CON LA TESTA IN POSIZIONE ORRIZZONTALE,LA PUNTA SORPASSA DI CIRCA TRE CENTIMETRI LA LINEA INFERIORE DELLA GOLA.DEVONO PENDERE SENZA SCOSTARSI DALLE GUANCE E NON METTERE IN MOSTRA LA LORO FACCIA INTERNA.
Collo: IL COLLO E' UGUALE ALLA LUNGHEZZA DELLA TESTA:DEVE RAGGIUNGERE I 4/10 DELL'ALTEZZA AL GARRESE.LA SUA CIRCONFERENZA,A META' DELLA SUA LUNGHEZZA,IN UN SETTER DI 60 CENTIMETRI AL GARRESE,DEVE ESSERE DI 40 CENTIMETRI.DEVE ESSERE MUSCOLOSO,QUANTUNQUE MAGRO LEGGERMENTE ARCUATO NELLA SUA PARTE MEDIANA SUPERIORE;LA SUA CONGIUNZIONE CON LA TESTA NETTAMENTE MARCATA,IN MODO DA LSCIAR BEN LIBERA LA PARTE SUPERIORE DEL CRANIO. IL COLLO DEVE ALLARGARSI CON ARMONIA E I MUSCOLI AUMENTARE D'IMPORTANZA NEL PUNTO DI CONGIUNZIONE CON LA SPALLA,MA SENZA PESANTEZZA E CONSERVANDO SEMPRE ELEGANZA ESSO DEVE ESSERE ESENTE DA GIOGAIA E LE FRANGE,FORMANDO UN LEGGERO COLLARE AL MARGINE INFERIORE,DEVONO SPICCARE NETTAMENTE.
Corpo: LA LUNGHEZZA DEL TRONCO MISURATA DALLA PUNTA DELLA SPALLA ALLA PUNTA DELLA NATICA DEVE SUPERARE L'ALTEZZA AL GARRESE.LA MAGGIORE LUNGHEZZA DEL TRONCO NON DEVE SUPERARE 1/20 DELL'ALTEZZA AL GARRESE O AL MASSIMO 1/18.IL TRONCO DEL SETTER INGLESE DEVE STARE IN UN RETTANGOLO.IL PETTO E' APERTO E LARGO,LA SUA LARGHEZZA E' IN PROPORZIONE DIRETTA DI QUELLA DEL COSTATO,E DEVE ESSERE DEL 25%DELL'ALTEZZA AL GARRESE MISURATA FRA I MARGINI SUPERO-ANTERIORI DELLE BRACCIA. IL MANUBRIO E' SITUATO AL LIVELLO DELLA PUNTA DELLE SPALLE.IL TORACE SCENDE SINO AL GOMITO MEGLIO SE SORPASSA DI DUE CENTIMETRI.PROFONDO CON COSTE LUNGHE E BEN CONVESSE E GLI ARCHI COSTALI APERTI.LA CIRCONFERENZA DEL COSTATO DEVE ESSERE DI 1/4SUPERIORE DELL'ALTEZZA AL GARRESE E IL SUO DIAMETRO TRASVERSALE DEL 39%DELL'ALTEZZA STESSA.DORSO;GARRESE ELEVATO SULLA LINEA DEL DORSO E STRETTO PER IL RIAVVICINAMENTO DELLE PUNTE DELLE SCAPOLE FRA LORO.IL PROFILO DEL DORSO E' ERETTO.LA LUNGHEZZA DEL DORSO DEVE ESSERE IN RAPPORTO ALLA PROFONDITA'DEL TORACE (O LUNGHEZZA) AD OGNI VERTEBRA DORSALE CORRISPONDENTE UNA COSTA.IL RENE E' BEN FORNITO DI MUSCOLI IN LARGHEZZA.LA SUA LUNGHEZZA E' UN PO' MENO DEL QUINTO DELL'ALTEZZA AL GARRESE E LA LARGHEZZA SI AVVICINA ALLA LUNGHEZZA.IL VENTRE DEVE RIMONTARE LEGGERMENTE,MA NON TROPPO:NON DEVE ESSERE LEVRETTE'.I FIANCHI SONO LUNGHI QUASI COME I LOMBI E POCO INCAVATI.LA GROPPA E' LARGA MUSCOLOSA CON INCLINAZIONE DI CIRCA 10 GRADI SULL'ORIZZONTALE LA SUA LUNGHEZZA E' DI CIRCA 1/3DELL'ALTEZZA AL GARRESE E LA LARGHEZZA DI1/7DELL'ALTEZZA AL GARRESE.
Arti anteriori: APPIOMBI NORMALI VISTI DI PROFILO:LA VERTICALE ABBASSATA DELL'ARTICOLAZIONE SCAPOLO-OMERALE(PUNTA DELLA SPALLA O DEL BRACCIO) DEVE CADERE A TERRA TOCCANDO LA PUNTA DELLE DITA.LA VERTICALE ABBASSATA DELL'ARTICOLAZIONE OMERO-RADIALE DEVE DIVIDERE IN DUE PARTI QUASI UGUALI(LA MAGGIORE E' QUELLA ANTERIORE)L'AVAMBRACCIO,IL CARPO,USCENDO FUORI POSTERIORMENTE A LIVELLO DELLA META' DELLA LUNGHEZZA DEL METACARPO.LA SPALLA LUNGA 1/4(MEGLIO SE PIU' LUNGA)DELL'ALTEZZA AL GARRESE. INCLINATA DI 45-55 GRADI SULL'ORRIZZONTALE,CON MUSCOLI BEN SVILUPPATI E LIBERA NEI MOVIMENTI.LE PUNTE DELLE SCAPOLE NEL CANE IN STAZIONE NORMALE E A COLLO ERETTO DEVONO ESSERE MOLTO RAVVICINATE FRA LORO(NON PIU' DISTANTI DI UN CENTIMETRO E MEZZO.IL BRACCIO COME LA SPALLA E' FORNITO DI MUSCOLI BEN SVILUPPATI E DI FORTE OSSATURA CON UNA INCLINAZIONE DI 65 GRADI SULL'ORIZZONTALE E LA LUNGHEZZA(SUPERIORE A QUELLA DELL'AVAMBRACCIO) E' CIRCA IL 33% DELL'ALTEZZA AL GARRESE.LA SUA DIREZIONE E' QUASI PARALLELA AL TERRENO.L'AVAMBRACCIO DI FORTE OSSATURA PRESENTA UNA LINEA VERTICALE;LA SUA SEZIONE E' OVALE,A DIFFERENZA DEGLI ALTRI SETTER LA SUA LUNGHEZZA E' INFERIORE A QUELLA DEL BRACCIO.IN UN SETTER DI 60 CENTIMETRI AL GARRESE L'ALTEZZA DELL'ARTO ANTERIORE AL GOMITO E' DI 28,50 CENTIMETRI.IL CARPO SULLA LINEA VERTICALE VISTO DI FRONTE,MOBILE ASCIUTTO CON L'OSSO PISIFORME BEN SPORGENTE. IL METACARPO DALL'AVANTI ALL'INDIETRO SEGUE LA LINEA VERTICALE DELL'AVAMBRACCIO VISTO DI FRONTE. LA SUA LUNGHEZZA E' UN PO' SUPERIORE DI 1/6DELL'ALTEZZA DI TUTTO L'ARTO DEL GOMITO.IL PIEDE E' DI FORNA OVALE (PIEDE DI LEPRE)CON DITA BEN VICINE FRA LORO E ARCUATE,RICOPERTE DI PELO ABBASTANZA LUNGO ANCHE FRA LE DITA.SUOLE DURE FORTI E PIGMENTATE.
Arti posteriori: APPIOMBI NORMALI VISTI DI PROFILO:LA VERTICALE ABBASSATA DALLA PUNTA DELLA NATICA DEVE TOCCARE LA PUNTA DELLE DITA,DOVENDO ESSERE ,IL METATARSO SEMPRE IN POSIZIONE VERTICALE.APPIOMBI NORMALI VISTI POSTERIORMENTE:LA VERTICALE ABBASSATA DALLA PUNTA DELLA NATICA DEVE DIVIDERE IN DUE PARTI UGUALI LA PUNTA DEL GARRETTO,METATARSO E IL PIEDE.LA COSCIA E' LUNGA LARGA E MUSCOLOSA,LA SUA LUNGHEZZA NON DEVE ESSERE INFERIORE AL TERZO DELL'ALTEZZA AL GARRESE E LA FACCIA ESTERNA DEVE RAGGIUNGERE I 3/4DELLA SUA LUNGHEZZA.LE FACCE DEL GARRETTO DEVONO ESSERE MOLTO LARGHE E IL SUO ANGOLO ANTERIORE,DATA L'INCLINAZIONE ACCENTUATA DELLA TIBIA CHIUSO.LA DISTANZA DELLA PUNTA DEL GARRETTO A TERRA DEVE ESSERE DI CIRCA IL 27% DELL'ALTEZZA AL GARRESE.LA LINEA POSTERIORE CHE DALLA PUNTA DEL GARRETTO SCENDE A TERRA DEVE TROVARSI SULLA VERTICALE ABBASSATA DALLA PUNTA DELL'ISCHIO.IL METATARSO DEVE TROVARSI SEMPRE IN POSIZIONE VERTICALE ROBUSTO ASCIUTTO E PRIVO DI SPERONI ,VISTO DA DIETRO DEVE TROVARSI INDIETRO DELLA VERTICALE ABBASSATA DALLA PUNTA DELLA NATICA,UN PO' PIU'DELLA MISURA DI UN PIDE. IL PIEDE,CON TUTTI I REQUISITI DELL'ANTERIORE E UN PO' MENO OVALE.
Piedi: LA GAMBA CON FORTE OSSATURA,BEN FORNITA DI MUSCOLI,CON SCANALATURA GAMBALE BEN MARCATA.LA SUA LUNGHEZZA E' DI POCO INFERIORE A QUELLA DELLA COSCIA E LA SUA INCLINAZIONE E' DI CIRCA 38 GRADI SULL'ORRIZZONTALE.
Coda: E' INSERITA ALTA,GROSSA E ROBUSTA ALLA RADICE,VA DIMINUENDO DI GROSSEZZA FINO ALLA PUNTA.LA SUA LUNGHEZZA DEVE SUPERARE DI CIRCA 3 CENTIMETRI L'ALTEZZA DELL'ARTO ANTERIORE AL GOMITO.E' PORTATA PIUTTOSTO BASSA SENZA DEVIAZIONE LATERALE,LEGGERMENTE INCURVATA A FORMA DI FALCE ROVESCIATA.LE FRANGE NON DEVONO COMINCIARE ALLA RADICE, SETOSE LEGGERMENTE ONDULATE NON FOLTE,MAI ARRICCIATE.
Manto: IL COLORE DEL MANTELLO DEL SETTER INGLESE E' MOLTO VARIABILE:BIANCO NERO TENDENTE AL BLU(BLU BELTON) BIANCO E ARANCIO(LEMON BELTON)BIANCO E MARRONE (LIVER BELTON)TRICOLORE(BIANCO A MACCHIE NERE E FOCATURE);QUESTI MANTI SON DA PREFERIRSI. I MANTELLI INTERAMENTE BIACHI,FEGATO,ARANCIO,NERI E NERO FOCATI NON SONO RICERCATI.LE MOSCHETTATURE POSSONO ESSERE PIU' O MENO NUMEROSE E LE MACCHIE PIU' O MENO GRANDI. IL COLORE DEL MANTELLO DA PREFERIRE E' QUELLO A FONDO BIANCO.IL PELO E' FINE E STIRATO, MANTIENE IN TUTTA LA SUA LUNGHEZZA,CHE E' DI 5 O 6 CENTIMETRI.E' DI TESSITURA SETACEA.
Gruppo: cani da ferma

 

Questa pagina è stata visitata da 27443 persone